Al 30 giugno 2015 il Net Asset Value (NAV) ammonta a € 12.878 milioni ed evidenzia un incremento di € 2.714 milioni (+26,7%) rispetto al dato di € 10.164 milioni al 31 dicembre 2014.

Di seguito è esposta la composizione e l'evoluzione del NAV:

€ milioni01/03/2009(a)31/12/201430/06/2015Variazione rispetto
al 31/12/2014
     Assoluta%
Investimenti  2.921   8.347 11.355 3.008 +36,0%
Investimenti finanziari 274   663 603 (60) -9,0%
Cassa ed equivalenti 1.121   2.233 1.811 (422) -18,9%
Azioni proprie 19   762 957 195 +25,6%
Valore totale degli attivi 4.335   12.005 14.726 2.721 +22,7%
Debito lordo (1.157)   (1.671) (1.678) (7) +0,4%
Costi di struttura ordinari per dieci anni (210)   (170) (170) - -
Net Asset Value (NAV) 2.968   10.164 12.878 2.714 +26,7%
(a) Data di efficacia della fusione di IFIL in IFI e della ridenominazione di quest’ultima in EXOR.

Download xls

Il valore totale degli attivi al 30 giugno 2015 è stato determinato valorizzando le partecipazioni e gli altri titoli quotati ai prezzi ufficiali di Borsa, nonché le altre partecipazioni non quotate al fair value determinato annualmente da esperti indipendenti e gli altri investimenti non quotati (fondi e strumenti analoghi) all’ultimo fair value disponibile. Le obbligazioni detenute fino alla scadenza sono valorizzate al costo ammortizzato. Le azioni proprie sono valutate al prezzo ufficiale di Borsa, eccetto quelle destinate al servizio dei piani di stock option (valutate al prezzo di esercizio degli stessi, qualora inferiore al valore di Borsa) e quelle assegnate ai beneficiari del piano di stock grant. Queste ultime sono dedotte dal numero complessivo delle azioni proprie.

Il NAV è elaborato con l'obiettivo di facilitare analisti e investitori a cui comunque spetta la formulazione delle proprie valutazioni.

Il grafico che segue evidenzia la composizione del valore totale degli attivi al 30 giugno 2015 (€ 14.726 milioni).

La voce “Altri investimenti” comprende gli investimenti in PartnerRe, Almacantar, Juventus Football Club, Banca Leonardo, Banijay Group e The Economist Group, nonché altri investimenti minori.

Gli investimenti denominati in dollari USA e in sterline inglesi sono stati convertiti in euro ai cambi ufficiali di Borsa del 30 giugno 2015 rispettivamente pari a 1,1189 e 0,7114.

NAV

(*) Comprensivo del prestito obbligazionario a conversione obbligatoria emesso da FCA il 15 dicembre 2014.

 

Evoluzione del NAV rispetto all’indice MSCI World Index in Euro

Dati di Borsa

 

 

Commercial Register No.64236277 Note legali | Credits