8. Altre attività finanziarie non correnti – Partecipazioni valutate al fair value

Trattasi di partecipazioni disponibili per la vendita il cui dettaglio è il seguente:


31.12.2013  31.12.2012    
€ milioni   Valore di carico   %   Valore di carico   Variazioni
Gruppo Banca Leonardo S.p.A. 17,37  
76,0  
17,40   75,0   1,0
Banijay Holding S.A.S. 17,09   37,0   17,09   37,8   (0,8)
The Economist Group 4,72   37,0   4,72   35,5   1,5
Sequana S.A. 17,38   24,8   18,74   38,6   (13,8)
NoCo A L.P. 2,00 (a) 16,0   2,00 (a) 16,5   (0,5)
SGS S.A.  -   -   15,00   1.969,3   (1.969,3)
Altre      177,0 (b)     63,6 (b) 113,4
Totale     367,8       2.236,3   (1.868,5)
(a) Percentuale di interessenza nella limited partnership, valutata al costo.

L’incremento della partecipazione in Gruppo Banca Leonardo è determinato dall’allineamento positivo al fair value per € 4,2 milioni (con iscrizione nelle riserve del patrimonio netto) parzialmente compensato dal rimborso di riserve contabilizzate in riduzione del valore di carico della partecipazione per € 3,2 milioni.

Il decremento della partecipazione in Banijay Holding è determinato dall’allineamento negativo al fair value per € 0,8 milioni (con iscrizione nelle riserve del patrimonio netto).

L’incremento della partecipazione in The Economist Group è determinato dall’allineamento positivo al fair value per € 1,5 milioni (con iscrizione nelle riserve di patrimonio netto).

Il decremento della partecipazione in Sequana è determinato principalmente dall’allineamento negativo al fair value per complessivi € 11 milioni, sulla base della quotazione di Borsa al 31 dicembre 2013 (€ 5,7 per azione). Nel corso dell’esercizio sono state inoltre cedute 337.844 azioni (1,4% circa del capitale) per un controvalore complessivo di € 2,1 milioni contabilizzando una minusvalenza netta per € 1,3 milioni. Al 31 dicembre 2013 l’allineamento negativo al fair value iscritto nel patrimonio netto ammonta a € 19,8 milioni.

Il decremento della partecipazione in SGS è determinato dalla cessione dell’intera quota detenuta (1.173.400 azioni, pari al 15% del capitale sociale) a Serena S.à.r.l., il cui accordo è stato perfezionato il 10 giugno 2013. Il prezzo unitario pattuito è stato pari a CHF 2.128 per un controvalore complessivo di € 2.003,7 milioni (al netto di oneri accessori per € 0,1 milioni); la plusvalenza netta determinata a livello consolidato è stata pari a € 1.534 milioni e risulta generata per € 1.575,2 milioni dalla riclassifica a conto economico della riserva di fair value, al netto della differenza negativa di € 41,2 milioni tra il fair value della partecipazione determinato alla data di perfezionamento dell’operazione sulla base del prezzo di mercato della stessa (€ 2.044,9 milioni) e il prezzo di cessione pattuito tra le parti (€ 2.003,7 milioni).

La partecipazione in SGS, che al 31 dicembre 2012 includeva il costo originario di acquisto di € 469,7 milioni e l’allineamento positivo al fair value iscritto nel patrimonio netto di € 1.499,6 milioni, è stato ulteriormente incrementato di € 75,6 milioni per allineare la stessa al valore di Borsa del 31 maggio 2013 (data antecedente la cessione) pari a CHF 2.162 per azione (€ 1.742,7 per azione, al cambio di 1,2406). La riserva di fair value iscritta nel patrimonio netto alla data del 31 maggio 2013 ammontava pertanto a € 1.575,2 milioni e, al perfezionamento dell’operazione, la medesima è stata riclassificata nel conto economico, così come previsto dallo IAS 39.

Commercial Register No.64236277 Note legali | Credits