Lettera 9M 2016

Il Gruppo EXOR ha chiuso i primi nove mesi dell’esercizio 2016 con un utile consolidato di € 844,2 milioni; l’analogo periodo dell’esercizio 2015 si era chiuso con un utile consolidato di € 611,0 milioni. La variazione positiva di € 233,2 milioni deriva dall’incremento della quota nel risultato delle partecipate (€ 821,9 milioni), da maggiori dividendi da partecipate (€ 11,4 milioni) e da altre variazioni nette positive per € 3,7 milioni, parzialmente compensata da minori plusvalenze sulla cessione di partecipate (€ 565,3 milioni, di cui € 521,3 milioni relativi alla cessione di C&W Group e classificati nella voce Utile (perdita) delle Discontinued Operations), dall’incremento degli oneri finanziari netti e degli oneri non ricorrenti, rispettivamente per € 18,3 milioni ed € 20,2 milioni.

Commercial Register No.64236277 Note legali | Credits