10. Capitale emesso e riserve attribuibili ai Soci della Controllante

Il dettaglio è il seguente:

€ milioni 30.09.2012 31.12.2011 Variazioni
Capitale 246,2 246,2 0,0
Riserve 7.050,9 6.396,2 654,7
Azioni proprie (239,0) (239,0) 0,0
Totale 7.058,1 6.403,4 654,7

L'analisi delle variazioni del periodo è la seguente:

€ milioni  
Saldi al 31 dicembre 2011 6.403,4
Allineamenti al fair value su partecipazioni e altre attività finanziarie:  
 - SGS S.A. (nota 8) 372,7
 - The Black Ant value Fund  (nota 9) 14,1
 - Fondi Perella Weinberg (nota 9) 5,6
 - Altre partecipazioni e altre attività finanziarie (7,0)
Valorizzazione strumenti finanziari derivati di EXOR S.p.A. (11,9)
Quota delle differenze cambio da conversione (-€ 11,3  milioni) e delle altre variazioni nette imputate a patrimonio netto (+€ 86,2 milioni), evidenziate dalle partecipate consolidate e valutate con il metodo del patrimonio netto 74,9
Dividendi distribuiti da EXOR S.p.A. (80,1)
Utile consolidato attribuibile ai Soci della Controllante 286,4
Variazione netta del periodo 654,7
Saldi al 30 settembre 2012 7.058,1

Azioni proprie
Al 30 settembre 2012 EXOR S.p.A. deteneva le seguenti azioni proprie, invariate rispetto al 31 dicembre 2011:

   
Valori di carico
Categoria azioni Numero azioni % su cat. az. Unitari (€) Totali (€ ml)
Ordinarie 6.729.000 4,20 14,03 94,4
Privilegiate 11.690.684 15,22 11,70 136,8
Di risparmio 665.705 7,26 11,69 7,8
        239,0

Piani di stock option EXOR S.p.A.
Di seguito sono commentate le variazioni intervenute nei Piani di Stock Option EXOR nei primi nove mesi del 2012.
In relazione al Piano di Stock Option EXOR 2008-2019 sono state attribuite 848.000 opzioni a un nuovo beneficiario corrispondenti a 224.720 azioni ordinarie EXOR e sono decadute 300.000 opzioni relative a due beneficiari corrispondenti a 79.500 azioni ordinarie EXOR. Al 30 settembre 2012 risultavano in circolazione 7.473.000 opzioni corrispondenti a 1.980.345 azioni ordinarie. Il costo di competenza del periodo, è pari a € 1,5 milioni (di cui € 0,9 milioni classificati come emolumenti al Presidente e Amministratore Delegato e € 0,6 milioni come costi del personale).

Il 29 maggio 2012 l’Assemblea degli Azionisti di EXOR ha approvato l’adozione di un nuovo piano di incentivazione a lungo termine nella forma di stock grant (Long Term Stock Grant) e di stock option (Company Perfomance Stock Option).
Nell’ambito della prima componente definita “Long Term Stock Grant” sono state attribuite 347.456 opzioni a trentuno beneficiari. Il costo di competenza del periodo, incluso nei costi del personale, è pari a € 0,1 milioni.
Nell’ambito della seconda componente “Company Performance Stock Option” sono state attribuite 750.000 opzioni al Presidente e Amministratore Delegato e ulteriori 1.760.732 opzioni a dieci beneficiari. Il costo di competenza del periodo è pari a € 0,5 milioni (di cui € 0,2 milioni classificati come emolumenti al Presidente e Amministratore Delegato e € 0,3 milioni come costi del personale).

Commercial Register No.64236277 Note legali | Credits